Wearing Masks: mio intervento sulla email security navigando sul Tamigi

La scorsa settimana si è tenuto un evento di sicurezza informatica su una imbarcazione del 1890 in navigazione sul Tamigi.

Quello che segue è il mio intervento sulla email security e in particolare sulle tecniche di camuffamento che gli autori di malware e phishing adottano per superare indenni i controlli di sicurezza.

Alcune di queste tecniche sono molto complesse e farne il reverse engineering non è affatto facile in modo algoritmico. Meno difficile è rilevare le tecniche di evasione e offuscamento e usarle per inferire le intenzioni malevole. In fondo se una persona entra in banca con un passamontagna sul volto non ci interessa conoscere il suo nome o il suo codice fiscale per capire quali sono le sue intenzioni.

L’intervento è in inglese e dura 18 minuti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *