Vai al contenuto

riflessioni

Informarsi in modo sano

Un’informazione di pessima qualità che, deteriorando il dibattito pubblico, produce una classe politica di pessima qualità, la quale a sua volta controlla gran parte dell’informazione. La storia di questo paese. Non chiederti per chi votare. Chiediti se ti stai informando in modo sano. Il giornalismo vero esiste e ha i… Leggi tutto »Informarsi in modo sano

Vaccinare i giovanissimi

Mi piacerebbe vedere un approccio pragmatico e non ideologico alla questione della vaccinazione delle fasce dei giovanissimi, quelle per le quali il beneficio individuale è indubbiamente molto minore e i rischi individuali oggettivamente meno definiti e dove si pone anche una questione etica peculiare: qualcuno deve prendere una decisione per… Leggi tutto »Vaccinare i giovanissimi

Progresso

Nel ventesimo secolo ci sono state un sacco di guerre: due guerre mondiali e i loro terribili genocidi, la guerra Boera, quella filippino-americana, quella russo-giapponese, la rivoluzione messicana, il genocidio Armeno, la guerra civile russa, la guerra indipendentista irlandese, la guerra civile cinese, quella spagnola, la guerra anglo-afgana, la greco-turca,… Leggi tutto »Progresso

Flow

Adesso che la tecnologia ci consente di vedere quello che succede nel cervello, sappiamo che per raggiungere questo stato mentale, il flow, bisogna disattivare, e non attivare, alcune aree specifiche del cervello. Soprattutto la corteccia cingolata posteriore. Questo insieme di aree di cui la corteccia cingolata posteriore fa parte è… Leggi tutto »Flow

L’unione fa la forza

E’ notizia recente che Panasonic e altre aziende giapponesi se ne stiano andando da UK per il sempre più concreto pericolo (direi che ormai è una certezza) che la brexit porti a condizioni commerciali più sfavorevoli. Panasonic, ad esempio, va in Olanda. Si è sentito spesso, nella propaganda per la… Leggi tutto »L’unione fa la forza

Volontariato

Tanti anni fa facevo volontariato per Amnesty International. Un giorno a settimana andavo in sede e facevo cose pratiche tipo ciclostilare, fotocopiare, archiviare. Insomma davo una mano. Mentre il ciclostile andava mi leggevo i rapporti. Succedevano cose bruttissime in giro per il mondo e succedono ancora. Al tempo per avere… Leggi tutto »Volontariato

Il labirinto

Quando si lavorava per portare internet alle masse ci si illudeva di aprire la strada all’informazione libera, non più controllabile e pilotabile. Tra le informazioni e le persone non ci sarebbero stati più filtri e questo avrebbe reso la società più correttamente informata, più consapevole e matura. Ingenuità enorme. È… Leggi tutto »Il labirinto