Facebook clickbait worm, come condividere senza saperlo 

​Hai condiviso roba strana senza volerlo? 

Il trucco usato da questi “clickbait worm” è semplice. 

Un tuo amico ha condiviso un link, tu ci clicchi per leggere la notizia shock o piccante del giorno, arrivato sul sito della notizia (che si rivelerà deludente, te lo dico subito) ti appare il solito popup rompiballe, tu clicchi sulla X e lo chiudi. 
La X era un po’ strana ma non ci hai fatto molto caso. 

In realtà era un pulsante “condividi” di Facebook mascherato da X con un trucco tecnico. Nel chiudere il popup hai condiviso quell’articolo su Facebook.

Lezione numero 1

Nel web, facendo cliccare si guadagna soldi, spesso anche tanti. Tutti i post del tipo “clicca qui per vedere… “, “non puoi immaginare cosa… “,”scopri cosa ha fatto dopo.. “, oppure frasi che si interrompono sul più bello seguite da un bel “clicca qui”, tutte le cose di questo tipo sono fatte per farci soldi.

Il sesso tira sempre ma c’è anche un sacco di concorrenza e ci sono le policy di Facebook, quindi questo meccanismo si estende ad altri settori con lo stesso approccio tendente a stimolare una reazione emotiva. Curiosità, morbosità, paura, indignazione, etc.

Siamo nel periodo storico in cui le web agency entrano in politica. 

C’è chi si limita a farti condividere facendo leva sulla tua psiche e chi usa questi trucchi tecnici. Raggiro tecnico o “social engineering”, scegli tu cosa è meglio. 

Lezione numero 2

Quando hai fatto il login in Facebook hai un cookie che ti identifica, ovunque tu vada. I vari pulsanti “condividi” che trovi nei siti lo usano per farti condividere roba su Facebook senza essere su Facebook. Siccome a far cliccare ci si guadagna… 

Puoi fare il logout da Facebook quando non lo usi e puoi visitare link sospetti nella modalità in incognito. 

Esiste anche un plugin che si chiama “self destucting cookies”, roba per gente smaliziata dal punto di vista tecnico ma molto efficace.


Lezione numero 3

Questa è la più importante, per certi versi sorprendente. Una di quelle cose che quando le hai capite ti chiedi come sia possibile farne a meno. 

Non esagero dicendo che ti cambierà la vita. 

+++ CLICCA QUI PER LEGGERE IL RESTO +++

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *