Sfide nei quartieri del prosciutto

Sarebbe bello se il mondo si dividesse in bianco e nero, buono e cattivo, prosciutto cotto e prosciutto crudo. Purtroppo non è così semplice.
Io ho un solo neurone, quindi per me il prosciutto è il prosciutto, fine. Quello cotto lo abolirei, quindi quando sente “prosciutto” il mio neurone vede il crudo.

Sarebbe bello se “cotto” e “crudo” fossero solo due aggettivi, due attributi.
Sarebbe bello se “prosciutto cotto” e “prosciutto crudo” indicassero due prodotti. Non è così, questi termini in realtà indicano due quartieri. Due interi quartieri del supermercato, quelli dietro al bancone.
[…]

La bomboletta

La bomboletta di aria compressa è finita. Accidenti proprio ora che ho il computer tutto aperto qui davanti. Questi all-in-one sono un incubo da smontare, impossibile farlo senza il service manual. Almeno senza romperli. Adesso cosa faccio? Non posso richiuderlo senza togliere la polvere che tappa il condotto di raffreddamento. Di piantare il lavoro a Leggi di piùLa bomboletta[…]

La maniglia rossa

Affrontare davanti ad un giudice la persona che amavi ti porta a rivisitare la tua percezione dei concetti di civiltà e dignità.

Quante volte, assistendo a matrimoni finiti male, hai pensato che “noi siamo persone civili, non finiremo in quel modo”? Mai dare nulla per scontato.

L’errore principale, l’ingenuità originaria, è pensare che “per sempre” sia un’espressione sulla quale un essere umano possa basare le proprie azioni. E’ rassicurante l’espressione “per sempre” ma è un’illusione (su quale esperienza è basata questa certezza?) e se poi l’illusione svanisce ti trovi del tutto impreparato, senza rete, senza un piano B, senza un paracadute di emergenza. […]

Power Balla

Si sta diffondendo come un virus, in alcuni ambienti sportivi, un piccolo ologramma montato su un braccialetto, su un pendaglio, su un portachiavi, su una scheda, su un adesivo e forse anche su qualche altro supporto. Questo oggetto si chiama power balance e promette, se indossato, di migliorare equilibrio, forza e flessibilità.

La spiegazione del meccanismo fornita da chi lo vende è la seguente: le frequenze dell’ologramma reagiscono positivamente con il campo energetico del tuo corpo migliorando il flusso energetico. Chiaro, no?

Viene da chiedersi come si possa credere ad una minchiata del genere e anche se valga la pena di perdere tempo a parlarne, il fatto è che quando ho scoperto che anche persone che godono di tutta la mia stima si sono mostrate convinte dell’efficacia di questo coso, mi sono incuriosito e ho voluto approfondire.

[…]